IL SEGRETO PER AVERE SEMPRE GIOIELLI SPLENDENTI

                                                                                                                     

                  Avete notato la luce che donano i gioielli quando vengono indossati?!

Soprattutto quando le collane , i bracciali , gli anelli e gli orecchini hanno pietre!

Attualmente sul mercato si trovano gioielli di vari metalli e per ognuno di essi ci sono delle accortezze da seguire affinché le vostre gioie restino sempre luccicanti come nelle vetrine delle gioiellerie!

Anche i siti on line,  come www.brillovers.it,  propongono varie tipologie di materiali per cui il consiglio e’ di leggere accuratamente questo articolo e di fare tesoro di queste parole.

I gioielli in oro sono quelli che necessitano, sicuramente, di meno attenzioni soprattutto se sono realizzati in oro giallo.

Basterà pulirli con acqua e sapone neutro liquido per averli molto luminosi… se pero’ le superfici sono lucide come una fede oppure una piastra consiglio, ogni tanto ,di portarli dall’orafo di fiducia, che, con appositi macchinari provvederà ad eliminare le righe dovute all’uso e a lucidare le pietre per poi  riportali agli antichi splendori!!

Se vi capita di vedere sui vostri gioielli in oro bianco un aurea un po’ giallina, non vi preoccupate perché’ e’ del tutto normale!

Un ripristino della rodiatura e’ la soluzione! 

I gioielli in argento sono un po’ più’ delicati, sicuramente, ma seguendo alcune regole vi potranno durare a lungo! L’argento e’ un metallo più’ morbido rispetto all’oro quindi i gioielli non troppo pesanti o massicci vanno indossati  con cautela, togliendoli per fare lavori pesanti. Anche gli  agenti chimici possono rovinare i gioielli, quindi, meglio non indossarli per le pulizie casalinghe o in palestra a sollevare pesi!!! Il sudore con il  suo acido e’ deleterio per l’argento nonché i prodotti cosmetici … come il profumo!   A I U T O !!

Infine i gioielli in acciaio sono molto resistenti ed anallergici.. purché’ siano realizzati in acciaio 316.

Se pero’ ci sono cristalli swarovski applicati meglio non sottoporli a doccia bollenti perché’ l’acqua calda potrebbe far staccare pietre.

SEGUITE I NOSTRI CONSIGLI E I VOSTRI GIOIELLI SARANNO SALVI!!!

 

0